Condizioni generali di contratto (CGC)

per www.nahrin.ch (Versione: 01.05.2017)


1. Campo d’applicazione

Le presenti Condizioni generali di contratto si applicano a tutte le ordinazioni trasmesse da clienti domiciliati in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein attraverso l’Online-Shop di Nahrin AG, Industriestrasse 27, 6060 Sarnen, tel. +41 41 660 00 44, info@nahrin.ch, www.nahrin.ch, IDI: CHE-101.894.080 (di seguito Nahrin).


2. Offerta e stipulazione di contratto

2.1 La rappresentazione dei prodotti nell’Online-Shop non costituisce un’offerta vincolante ai sensi di legge, bensì un invito ai clienti a trasmettere un’ordinazione vincolante degli stessi (proposta di stipulazione di contratto).

2.2 Cliccando sul tasto [Invia l’ordine] il cliente trasmette un’ordinazione vincolante dei prodotti elencati nella pagina di ordinazione.

2.3 Immediatamente dopo il ricevimento dell’ordinazione, la venditrice ne dà conferma tramite e-mail. Il contratto di compravendita è posto in essere solo nel momento in cui la venditrice conferma tramite e-mail la spedizione della merce (conferma dell’ordine e/o della spedizione) o al più tardi alla fornitura della merce.

2.4 In caso di pagamento anticipato, il contratto di compravendita è posto in essere con la conferma di ricevimento del pagamento anticipato da parte della venditrice.


3. Diritto di restituzione

3.1 Il cliente ha il diritto di restituire la merce entro 14 giorni dopo il recapito della stessa. Il diritto di restituzione si esercita con il rinvio della merce, senza necessità di fornire una motivazione.

3.2 L’esercizio del diritto di restituzione trasforma il contratto di compravendita in un rapporto di annullamento retroattivo, secondo cui le prestazioni percepite nel quadro del contratto di compravendita devono essere restituite. Le spese di rinvio sono a carico del consumatore.

3.3 Successivamente all’arrivo della merce, il prezzo di acquisto già pagato viene accreditato al cliente.

3.4 È fatta salva la detrazione dal prezzo di acquisto da rimborsare ovvero la fatturazione di un importo a copertura di eventuali danneggiamenti, eccessiva usura della merce o, se pattuito, dei costi di spedizione della merce. Non si effettua alcuna detrazione se il deprezzamento è da attribuirsi a una pratica resasi necessaria ai fini della determinazione della tipologia, della qualità intrinseca e della funzionalità della merce. La venditrice può rifiutarsi di effettuare il rimborso fino a quando non avrà ricevuto indietro la merce e/o fino a quando il cliente non avrà provato di aver rispedito la merce, secondo quale delle due circostanze avviene prima.

3.5 I prodotti sigillati o quelli muniti di un dispositivo anti-manomissione possono essere restituiti soltanto se non aperti. È escluso il diritto di restituzione per i prodotti aperti.


4. Prezzi e spese di spedizione

4.1 I prezzi indicati nella pagina dei prodotti sono comprensivi dell’imposta sul valore aggiunto prevista dalla legge e di eventuali componenti di prezzo e sono in franchi svizzeri (CHF).

4.2 La spedizione di pacchi all'interno della Svizzera è gratuita.


5. Condizioni di fornitura

5.1 La fornitura avviene soltanto a indirizzi di recapito all’interno della Svizzera e del Principato del Liechtenstein.

5.2 Il termine di consegna standard è di 4-5 giorni lavorativi, salvo diversamente indicato nella proposta.

5.3 In caso di mancato recapito della merce per colpa del cliente, nonostante due tentativi di consegna, la venditrice può recedere dal contratto. I pagamenti eventualmente effettuati vengono rimborsati.


6. Condizioni di pagamento

6.1 Il pagamento avviene contro fattura.

6.2 In caso di pagamento anticipato, la venditrice fattura l’importo in una comunicazione da recapitarsi separatamente per posta. L’importo della fattura deve essere trasferito entro 30 giorni sul conto di Nahrin AG.

6.3 È esclusa la compensazione con crediti in contropartita del cliente non riconosciuti o non determinati in via giuridicamente definitiva.

6.4 Il cliente può esercitare il diritto di ritenzione solo a condizione che le pretese si basino sul medesimo rapporto contrattuale.


7. Verifica di solvibilità

Nahrin AG si riserva il diritto di subordinare la fornitura delle ordinazioni alla verifica di solvibilità. Con l’ordinazione il cliente autorizza il reperimento di informazioni sulla solvibilità.


8. Ritardo nel pagamento / Sollecito / Incasso

8.1 In caso di consegna contro fattura il prezzo di acquisto è esigibile entro 30 giorni dal recapito della merce. Se il pagamento non avviene entro tale termine, il cliente è in mora.

8.2 In caso di mora la venditrice sollecita il cliente tre volte per iscritto. Il sollecito del credito comporta il pagamento delle seguenti spese:

Richiamo di pagamento dopo 10 giorni di ritardo0 CHF
2° sollecito dopo 25 giorni di ritardo0 CHF
Ultimo sollecito dopo 40 giorni di ritardo10 CHF

Se l’importo dovuto non viene corrisposto neanche dopo l’ultimo sollecito, si procede all’esecuzione del credito. La venditrice trasferisce il credito per l’esecuzione all’azienda dell'incasso Intrum SA, Schwerzenbach. Tutti i costi, i diritti e gli onorari connessi all'incasso e all'esecuzione verranno addebitati al cliente moroso.


9. Riserva della proprietà

La merce resta di proprietà della venditrice fino al completo pagamento. Senza l’autorizzazione della venditrice non sono consentiti, prima che sia stata trasferita la proprietà, la costituzione in pegno, l’atto di cessione in garanzia, la lavorazione o la trasformazione.


10. Garanzia

10.1 La venditrice fornisce la garanzia mediante l’eliminazione dei difetti. Questo avviene, a sua discrezione, mediante adempimento successivo, segnatamente eliminazione di un difetto (miglioria) o fornitura di un oggetto privo di vizi (fornitura di sostituzione).

10.2 Se l’adempimento successivo non va a buon fine, il cliente è autorizzato a recedere dal contratto. Questo non si applica ai difetti irrilevanti. È escluso il diritto del cliente a una riduzione di prezzo.


11. Responsabilità

La venditrice esclude la responsabilità per violazioni contrattuali di lieve negligenza. Lo stesso vale per le violazioni contrattuali di personale ausiliario e sostituti.


12. Protezione dei dati

Nel trattamento dei dati del cliente, la venditrice si impegna all’osservanza delle disposizioni in materia di protezione dei dati. Ulteriori informazioni sulla gestione dei dati del cliente sono contenute nella dichiarazione separata della venditrice concernente la protezione dei dati, consultabile in qualsiasi momento sul sito web della venditrice oppure tramite il seguente link: Dichiarazione sulla protezione dei dati


13. Disposizioni finali

L’eventuale inefficacia di una delle presenti Condizioni generali di contratto non compromette la validità del restante contratto. Al posto della disposizione inefficace, valgono le disposizioni di legge applicabili.