Le fibre alimentari: i nostri preziosi aiutanti.

Che cosa sono le fibre?

Le fibre, come ad esempio la cellulosa, fanno parte dei polisaccaridi (zuccheri complessi, carboidrati). La cellulosa non è digeribile e non fornisce energia. Grazie al suo potere di rigonfiarsi, svolge tuttavia un ruolo molto importante per la nostra alimentazione. Le parti non digeribili degli alimenti assorbono acqua, aumentano il loro volume e stimolano il movimento dell’intestino.

Grazie a un’alimentazione ricca di fibre (ricca di fibre alimentari), l’organismo assorbe più vitamine e minerali e meno grassi ed energia.

Le fibre: i nostri preziosi aiutanti.

  • stimolano la masticazione e la salivazione
  • lo stomaco risulta più pieno (la sensazione di sazietà dura più a lungo), ciò aiuta quando si vuole controllare il peso
  • la permanenza del bolo nell’intestino si riduce
  • previene la stitichezza
  • i batteri scompongono le fibre nell’intestino crasso
  • il volume delle feci è Maggiore
  • proteggono le cellule della mucosa intestinale (dal cancro)
  • regolano il livello di zucchero nel sangue
  • riducono il livello di colesterolo (LDL)
  • legano sostanze dannose e velenose che potrebbero rappresentare pericoli per la salute

Le fibre alimentari sembrano combattere lo sviluppo di una serie di malattie, come ad esempio il sovrappeso, il cancro del colon, i calcoli biliari, il diabete e l’arteriosclerosi.


Gli alimenti con molte fibre.

  • cereali e prodotti a base di cereali (prodotti a base di farina integrale, segale, spelta, frumento, müesli)
  • verdura e insalata (cavolo, finocchio, barbabietola, carote)
  • legumi (piselli, fagioli)
  • frutta (mele, banane, bacche)
  • frutta secca
  • noci e semi oleosi

Pietanze ricche di fibre.

  • Birchermüesli (con fiocchi d’avena integrale, ev. con crusca, noci o semi di lino)
  • zuppa d’orzo
  • gratin di verdura
  • gratin di verdura e patate
  • pane integrale con formaggio spalmabile ed erbette
  • spaghetti integrali al salmone


Passare a un’alimentazione ricca di fibre.

Di che cosa occorre tener conto? Passare a un’alimentazione ricca di fibre lentamente. Masticare bene e bere molto, altrimenti è possibile che insorgano flatulenza e stitichezza.

Per un’alimentazione sana si consiglia di assumere 40 g di fibre al giorno. Dunque mangiare ogni giorno pane integrale, frutta e verdura (se possibile crude).